BEAUTY NEWS

Capelli rosa: le tonalità pink più in voga questâanno

I capelli rosa sono senza dubbio tra le tinte colorate più amate delle ultime stagioni, complice il fatto che sono le scelte più glamour e portabili al tempo stesso: consentono infatti di dare un tocco fashion alla propria chioma senz ...

I capelli rosa sono senza dubbio tra le tinte colorate più amate delle ultime stagioni, complice il fatto che sono le scelte più glamour e portabili al tempo stesso: consentono infatti di dare un tocco fashion alla propria chioma senza però osare eccessivamente.

Ecco tutto quello che dovreste sapere sui capelli rosa: a chi stanno bene, come portarli e le nuances più chic, da sfoggiare al meglio in base al proprio viso! Câè infatti una ragione se i capelli rosa sono ormai da diverse stagioni sulla cresta dell’onda, dimostrandosi il colore più amato tra le tinte “folli”: sono glamour, versatili e portabilissimi, risultando un’ottima opzione anche per chi desidera sfoggiare un look meno convenzionale senza però stravolgere del tutto il proprio stile. Ecco, il rosa, soprattutto nelle sue nuances più light e delicate, è senza dubbio la scelta adatta.

capelli rosa

Photo Credit: Pinterest

Per sfoggiare capelli rosa impeccabili e alla moda è però importante scegliere la nuance giusta, che valorizzi al meglio il nostro viso, tenendo in considerazione colore e tono della propria pelle.

A chi sta bene questo colore? Partiamo quindi, prima di tutto, da questa considerazione fondamentale. In generale, possiamo dire che le nuances rosa chiaro e pastello danno il meglio di sé su basi chiare, biondo cenere o castano chiaro; mentre i rosa più decisi, tendenti alle sfumature del malva e del fuxia fino ad arrivare alle nuances del viola, risultano adatti anche su capelli castani o dai colori più scuri. Tenere in considerazione il colore di base è senza dubbio una buona cosa, ma risulta ancor più importante, ai fini di un rosa che vi valorizzi al meglio, guardare il sottotono della propria pelle: con una pelle dal sottotono freddo infatti, risulta più indicato un colore rosa sulle sfumature fredde come il rosa pastello e il rosa antico; con una carnagione dal sottotono caldo, meglio scegliere rosa più caldi e luminosi, come il rosa dorato, il pesca o il rosa scuro. Non si tratta comunque di regole ferree ma piccole linee guida per aiutarvi ad orientarvi meglio nella scelta.

Perfetti su tagli corti, i capelli rosa risultano poi un’ottima soluzione anche su tagli lunghi o di media lunghezza, magari scegliendo di non coprire tutta la chioma fino alla radice, ma lasciando un po’ di contrasto, per un effetto messy style dal look glam-chic che tanto va di moda. Per un risultato più soft, potete anche scegliere di sfoggiarlo solo su punte e lunghezze soprattutto se avete capelli molto lunghi o medio-lunghi utilizzando la tecnica del balayage o dello shatush: i capelli dalle punte rosa sono infatti un trend sempre più in ascesa che conquista tutte, anche le più tradizionali.

Capelli rose gold: la nuance di rosa più chic di sempre! Tra tutte le tinte di rosa, spicca senza dubbio, per raffinatezza e inconfondibile tocco chic, il rose gold. Si tratta di un biondo fragola o rosa dorato, frutto di un affascinante mix di biondo e rosa per un look soft ma di tendenza che non ha rivali. Il risultato è un biondo rosato che addolcisce viso e lineamenti e dona un fascino particolare. Trattandosi di un rosa chiaro può adattarsi con grande facilità alle carnagioni chiare e medio-chiare, preferibilmente dal sottotono caldo, visto che si tratta comunque di una tinta dalla base dorata.

Capelli rosa scuro Sei castana chiara, cerchi un rosa suggestivo e che si lasci notare con classe, ma non vuoi decolorare i capelli? Si tratta infatti di una variante molto glam del rosa, tendente al fuxia, che mantiene però un’allure sofisticata e non eccessiva, consentendo di osare ma sempre con raffinatezza. Insomma, se la vostra idea è quella di stupire con classe, questo è proprio il colore per voi!

Il rosa brown: il rose gold per le castane Se è vero che il rose gold risulta più indicato per chi ha una base chiara sulla tonalità del biondo cenere, bisogna anche dire che la moda capelli ha pensato a un facile modo per accontentare anche le donne dai capelli scuri. Proprio così, il rose brown è la versione castana del rose gold e consiste in una tinta calda e sofisticata su base pink champagne con sfumature iridescenti e metal, che dona un look glam-chic, perfetto per chi desidera osare un po’, senza esagerare!

L'articolo Capelli rosa: le tonalità pink più in voga quest’anno sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy