BEAUTY NEWS

Cosa succede al tuo corpo quando reinserisci i carboidrati nella dieta

  «Tu mangi carboidrati!», chi non si ricorda l’espressione tra il depresso e l’invidioso di Emily, a dieta perenne nel film Il Diavolo Veste Prada quando parla con Annie. In fondo siamo tutte un po’ Emily, sem ...

 

«Tu mangi carboidrati!», chi non si ricorda l’espressione tra il depresso e l’invidioso di Emily, a dieta perenne nel film Il Diavolo Veste Prada quando parla con Annie. In fondo siamo tutte un po’ Emily, sempre in lotta con i carboidrati. Tutte li abbiamo eliminati forzosamente almeno una volta per tentare un dimagrimento lampo, e tutte sappiamo che toglierli dalla dieta fa male ma fa scendere l’ago della bilancia molto più velocemente.

Il (cattivo) esempio arriva in questi giorni anche dalle modelle di Victoria’s Secret in preparazione per lo show di lingerie più famoso del pianeta. Bella Hadid ha condiviso cosa c’è nel suo frigorifero attraverso una storia di Instagram. Ovviamente, di carboidrati complessi neanche l’ombra.

«Togliere i carboidrati dalla dieta per dimagrire è sbagliato, non è necessario eliminarli del tutto. Le diete iperproteiche con un quantitativo di carboidrati molto limitato non si possono seguire a lungo», afferma Giuliano Ubezio, dietista. «Con i miei piani alimentari si perde peso mangiando i carboidrati a colazione, pranzo e cena perché per dimagrire in modo corretto, è inutile toglierli. à funzionale solo per una perdita di peso rapida ma che non può essere seguita a lungo, anche perché questa perdita non è dovuta alla mancanza di carboidrati,  ma a un eccesso di proteine. Una dieta di questo tipo può essere seguita per massimo due settimane».

GettyImages-1055821228

COME REINSERIRE I CARBOIDRATI «Si può iniziare reinserendoli in uno dei due pasti principali, indifferentemente a pranzo o cena. Quindi, un secondo con contorno senza pane, alternato a un primo come la pasta integrale con contorno. L’importante è che sia integrale perché avendo un carico glicemico basso permette di controllare la glicemia nel periodo notturno», spiega Ubezio. 

COSA SUCCEDE AL CORPO Reinserendo i carboidrati nella dieta non si ingrassa se si rimane dentro lo stesso apporto calorico di prima. «Il corpo non può che ringraziare perché dopo un periodo di astinenza con una dieta iper proteica si è stanchi fisicamente, si entra in una fase di stallo e non si perde più peso – dice Ubezio – se si segue una dieta da 1200 calorie e invece del doppio secondo si inserisce un pasto con i carboidrati complessi, le calorie non cambiano, ma cambia solo la tipologia dei nutrienti assunti e quindi non si ingrassa».

QUANDO I CARBOIDRATI FANNO INGRASSARE Non bisogna avere paura dei carboidrati, ma della loro quantità. à assumerne più di quanti il corpo ne ha bisogno che fa ingrassare. «Il rischio di toglierli dalla dieta è che si arriva a un punto in cui il fisico non ce la fa più e li richiede. Se il reinserimento non è graduale ma ci si abbuffa con le quantità, allora si ingrassa».

LA GIUSTA QUANTITÃ IN UNA DIETA CON I CARBOIDRATI

50-60 grammi di pasta quando si vuole perdere peso. Mentre in una dieta di mantenimento senza attività fisica 70 grammi sono sufficienti per non ingrassare.

L'articolo Cosa succede al tuo corpo quando reinserisci i carboidrati nella dieta sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy