BEAUTY NEWS

Strandlighting è il nuovo balayage dellâestate senza lâeffetto ricrescita in autunno

Strandlighting è la nuova tecnica per avere capelli baciati dal sole che si adattano in maniera autonoma al passaggio verso la nuova stagione a settembre. Creata dall’hairstylist Liz Haven O’Neill, che vive i Texas, lo strand ...

Strandlighting è la nuova tecnica per avere capelli baciati dal sole che si adattano in maniera autonoma al passaggio verso la nuova stagione a settembre. Creata dall’hairstylist Liz Haven O’Neill, che vive i Texas, lo strandlighting prevede di decolorare su carta stagnola dei fili sottilissimi di capelli invece che normali ciocche. Il risultato è una chioma illuminata con una finitura naturale. «Il modo in cui il sole ha illuminato i nostri capelli quando eravamo bambini sarà sempre la mia ispirazione – scrive l’hairstylist Haven su Instagram – se viene eseguito correttamente, non si crea nessuna linea orizzontale di demarcazione quando i capelli crescono così da non richiedere ritocchi».

 

L'articolo Strandlighting è il nuovo balayage dell’estate senza l’effetto ricrescita in autunno sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy