BEAUTY NEWS

Cinque modi in cui ârompere gli schemiâ fa bene alla coppia

Un buon rapporto ha bisogno di certezze e di stabilità emotiva, ma ci sono momenti in cui la vita sentimentale chiede di rivedere le regole e acquisire anche un pizzico di âsana folliaâ. Passaggi non sempre facili, eppure fondamen ...

coppia-mon-paris-ysl

Un buon rapporto ha bisogno di certezze e di stabilità emotiva, ma ci sono momenti in cui la vita sentimentale chiede di rivedere le regole e acquisire anche un pizzico di âsana folliaâ. Passaggi non sempre facili, eppure fondamentali. Perché ârompere le righeâ in una relazione vuol dire mettersi in discussione e riaggiornare il legame alla luce di nuove esigenze e prospettive inedite.

Piccoli cambiamenti negli equilibri e âvirateâ dolci che possono offrire al rapporto una marcia in più. Lo si può fare puntando sullâautoironia, proponendo nuovi modi di stare insieme oppure lasciandosi guidare dallâistinto. Ecco come agire e perché.

LIBERARE LâIRONIA Lâironia, si sa, dentro e fuori la coppia è unâarma potente. Nelle relazioni sentimentali aiuta a ridere delle proprie debolezze. Proprio per questo motivo serve a interrompere i meccanismi su cui si costruisce un conflitto, primo fra tutti la rabbia che scaturisce dalle proprie fragilità. In più, regala quella giusta dose di leggerezza, fondamentale per sciogliere tensioni o, semplicemente, vivacizzare lâatmosfera.

RIBALTARE IL PUNTO DI VISTA Entrare nella filosofia del partner, e sforzarsi di parlare il suo stesso linguaggio, può rivelarsi unâottima strategia per superare le differenze di carattere e individuare nuovi punti di âconnessioneâ. Molte coppie rischiano di andare in tilt proprio a causa di questa incapacità o, spesso, mancanza di volontà. Adottare il medesimo comportamento del partner è il modo migliore per creare una sorta di specchio con cui lâaltro possa confrontarsi e, al tempo stesso, riflettere sui possibili scompensi che il suo atteggiamento crea allâinterno della coppia.

RECUPERARE I MOMENTI âTUTTI PER SÃâ Lâautonomia e lâautorealizzazione sono le principali antagoniste della simbiosi, vera nemica della coppia. Recuperare i momenti âtutti per séâ, ovvero spazi di evoluzione personale in cui lâaltro non è incluso, è di importanza fondamentale per mantenere la propria identità fuori e allâinterno della relazione. Non solo: in questo modo, anche la comunicazione tra i partner si fa più ricca, perché supportata dallo scambio di nuove esperienze.

RIVALUTARE LâISTINTO Lâistinto è il motore della passione e, quindi, di una parte importante della relazione. Abbandonarsi al proprio, nei sentimenti, nelle emozioni, nel modo âliberoâ in cui si vive la relazione, può bastare a cambiare le regole del gioco di coppia. E a ârilanciarloâ.

OSARE (UNA FUGA A DUE, UN MENAGE à TROIS!) Scappare dalla routine, regalarsi una sensuale fuga di coppia, smettere di porsi limiti. Trovare il coraggio di superare vincoli e sentirsi liberi di âosareâ è un grande detonatore della sensualità! Decidere, per esempio, di scoprire e condividere il piacere di un âménage à troisâ, dove il terzo elemento è rappresentato da un luogo fisico, una città in grado di alimentare al massimo, con il suo appeal, la passione di due innamorati⦠E quale posto migliore per vivere tutto questo, se non Parigi, città degli amanti e dellâamor fou per antonomasia?

Non per nulla, Parigi – con tutto il suo immaginario trasgressivo e sensualmente vertiginoso – è lo scenario che fa da suggestione a Mon Paris Couture Eau de Parfum, la fragranza creata da YSL per celebrare (e ispirare!) lâamore euforico e senza limiti.

Una formula preziosa e intrigante, che arricchisce la famiglia delle fragranze Mon Paris di YSL Beauté sprigionando note frizzanti e tentatrici al bergamotto, pompelmo e lampone, seguite da unâimmediata sorpresa: la freschezza morbida e acquosa del lychee e del mandarino. Nel cuore, avvolti da un’inedita e delicata infusione di rose, ci sono peonia, fiori dâarancio e l’intrigante fiore del Datura, che trasmette quella sensazione di allegria inebriante che rende possibile qualsiasi eccesso. Legnoso e sensuale, il fondo. Con patchouli, ambrox e muschio bianco, in più le note lussuose di cashmeran combinate con un accordo unico di crema.

Ne deriva un profumo in perfetto spirito “couture”, un nuovo cyphre fiorito, fatto su misura per gli amanti. E che suggerisce infinite possibilità di piacere.

Mon Paris Couture, Eau de Parfum di YSL

Mon Paris Couture, Eau de Parfum di YSL

L'articolo Cinque modi in cui ârompere gli schemiâ fa bene alla coppia sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy