BEAUTY NEWS

I giorni in cui è meglio non lavare i capelli

Le fanatiche della doccia completa quotidiana, o quasi, saranno già pronte a storcere il naso! Eppure è così: ci sono giorni e situazioni in cui, per sentirsi davvero soddisfatte della propria chioma conviene evitarne il lavaggio. Ecco i ...

capelli-senza-shampooLe fanatiche della doccia completa quotidiana, o quasi, saranno già pronte a storcere il naso! Eppure è così: ci sono giorni e situazioni in cui, per sentirsi davvero soddisfatte della propria chioma conviene evitarne il lavaggio. Ecco in quali casi e perché.

QUANDO PIOVE Si gonfiano, tendono ad arricciarsi, compare l’effetto crespo. Succede su qualunque tipo di capelli a causa dell’umidità, ed ecco che il primo pensiero diventa lavarli e asciugarli per rimetterli subito in piega… Sbagliato! Una soluzione ideale per affrontare le giornate piovose è usare prodotti con filtri anti-umidità, per evitare gli effetti negativi della pioggia. Ma non solo: è bene sapere che l’acqua piovana (lontana da luoghi inquinati, ovviamente) ha anche effetti benefici: può apportare brillantezza ai capelli e, in particolare, alle lunghezze.

QUANDO HAI IL CICLO Durante il ciclo mestruale, il livello ormonale tende a oscillare enormemente, determinando un aumento significativo della produzione di sebo su pelle e cuoio capelluto. Pertanto, nei giorni cruciali, è preferibile ridurre la frequenza dei lavaggi e usare invece una spazzola morbida per distribuire uniformemente l’olio prodotto dalla cute, adottando poi uno shampoo secco per assorbire l’olio in eccesso e rinfrescare i capelli tra un lavaggio e l’altro.

QUANDO IL GIORNO DOPO TI ALLENI Sembra la situazione più ovvia, ma è vero anche che può “mettere in crisi” le abitudinarie della doccia completa mattutina a giorni alterni. Se appartieni a questa categoria, e ti sei appena iscritta in palestra, è il caso di ridefinire le tue abitudini: tralascia lo shampoo per un giorno in più al mattino e rimandalo al post-allenamento del giorno successivo.

QUANDO VUOI FARE LE TRECCE I capelli perfettamente puliti tendono a scivolare fuori dall’intreccio più facilmente, impedendo di ottenere uno stile impeccabile. Realizzare da sola un look intrecciato o più elaborato del solito ti verrà molto più facile se deciderai di farlo in un giorno in cui non hai lavato i capelli.

QUANDO VUOI REALIZZARE UN’ACCONCIATURA ELABORATA Hai un party, un evento, un appuntamento speciale e hai deciso di sfoggiare un look esclusivo. Evitare lo shampoo per lameno due giorni, in questo caso, è fondamentale! Gli oli naturali prodotti dalla cute rendono più facile scolpire e modellare i capelli. D’altra parte, quando i capelli sono puliti risultano spesso scivolosi e sarebbe necessario usare più prodotti per gestirli e creare lo stile desiderato. Il capello un po’ sporco, inoltre, è ideale per uno styling che prevede l’uso di strumenti a caldo come il ferro arricciacapelli.

L'articolo I giorni in cui è meglio non lavare i capelli sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy