BEAUTY NEWS

Se il grooming è a base di malto artigianale

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine ...

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

La birra fa bene. Basta, come ogni cosa, non esagerare con i dosaggi. I suoi benefici? Rende le ossa più forti, il cuore e i reni più sani, il cervello più attivo. In più è ricca di proteine, vitamina B12 e acido folico, che danno forza e volume ai capelli, li rendono sani e lucenti e potenziano il rinnovamento cellulare.

Non è un caso che Redken introduca il malto artigianale all’interno della linea professionale di groomning maschile, Redken Brews, una nuova generazione di prodotti specifici per lo styling, l’haircare, la pelle e la barba degli uomini.

15 referenze, tra cui oli per la barba e creme per la rasatura, e 5 shampoo specifici per tutte le esigenze e tipologie di cuoio capelluto, “imbottigliate” in packaging, ecosostenibili, che ricordano, appunto, una bottle beer, tutte da scoprire nella gallery.

La linea va ad ampliare Redken Prescription for Men che, cinquant’anni fa, diventò la firma distintiva degli old school barbers e che ancora oggi è usata nelle barberie più cool. Tutti gli uomini con la fissa per capelli e barba sempre impeccabili, se non l’hanno già fatto, dovranno iniziare a seguire il profilo Instagram @BarbersandBrews, che aggiorna sulle tendenze del momento, le ispirazioni più attuali e i consigli dei più importanti hairstylist al mondo.

I due principali portavoce di Redken Brews sono l’influencer Mikey Henger, guru del fade che coniuga l’esperienza di un barbiere old style a un guizzo innovativo e moderno, e MJ Deziel, international Redken Artist, astro nascente del grooming maschile che ama i look d’avanguardia e ultra-moderni.

L'articolo Se il grooming è a base di malto artigianale sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy