BEAUTY NEWS

Illuminante: pelle splendente a prova di foto

Photo credit Pinterest Le addicted del selfie o le modelle lo sanno bene: per realizzare foto perfette la pelle deve essere splendente. Come ottenerla, specialmente in inverno quando tende naturalmente ad ingrigire? Il prodotto che non puà ...

 make up luminoso

Photo credit Pinterest

Le addicted del selfie o le modelle lo sanno bene: per realizzare foto perfette la pelle deve essere splendente. Come ottenerla, specialmente in inverno quando tende naturalmente ad ingrigire? Il prodotto che non può mancare per ottenere un viso luminoso è l’illuminante, indispensabile per lo strobing. L’ideale sarebbe applicare un prodotto in polvere, con un pennello a setole piatte obliquo, al termine del make up, dopo fondotinta e cipria, per intenderci, ma in commercio si trovano tanti altri prodotti che consentono di accorciare i tempi.

Intanto vediamo quali sono i punti del viso da illuminare, mettendoli così in evidenza:

1. la parte alta degli zigomi fino alle tempie

2. la zona appena sotto le sopracciglia

3. l’ arco di Cupido, proprio sopra il labbro superiore

4. il dorso del naso

5. il mento.

6. la fronte

In pratica si tratta di dare rilevo a tutte le zone del viso che sporgono. Ovviamente bisogna tenere conto delle proprie caratteristiche del viso. Un mento importante ad esempio non dovrà essere evidenziato con l’illuminante.

illuminante

Photo credits Pinterest

Che prodotti usare per illuminare? Vanno bene tutti i prodotti iridescenti, sia in crema che in polvere. L’effetto riflettente, oltre a valorizzare le zone che vuoi mettere in evidenza, rende più sfuocate le rughette e le piccole imperfezioni della pelle.

Tra i prodotti in crema, per un effetto lunare, ti consiglio The Spotlight Strobe Cream Silverlite di Mac. La tecnologia cushion ti permette di raggiungere zone piccolissime come l’angolo interno dell’occhio o l’arco di Cupido: prova Eyelighting Creme for Eyes and Face di Estée Lauder. Per accorciare i tempi puoi aggiungere un fluido come Secret Infusion di Wycon al tuo fondotinta o alla BB Cream.

Le polveri danno i risultati migliori. Oltre che con il pennello puoi applicarle, come tocco finale, dopo aver creato una base con fondotinta effetto glow, con gli appositi piumini in dotazione. Comodissime le ciprie illuminanti, come la Cipria di riso compatta illuminante alle perle minerali di Lepo, a base di ingredienti naturali. Puoi utilizzare l’illuminante in polvere, se vuoi puoi usare anche una terra iridescente, anche per il corpo, su spalle, clavicole e al centro del seno. Usalo anche al posto dell’ombretto per un trucco fresco e lucente, perfetto per l’estate.

glow make up

Photo credit Pinterest

L'articolo Illuminante: pelle splendente a prova di foto sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy